Michelin Logo

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano ad erogare i nostri servizi. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

Ragazzon Logo

Italian English French German Spanish

Salone di Francoforte: Audi è nel futuro!

Audi si presenta in questa edizione del Salone Internazionale dell'Automobile (IAA) in un tripudio di innovazione, tecnologia, immagine, qualità. Invece dei tradizionali stand sarà una un'esperienza multimediale ad invitare i visitatori, alla scoperta, con tutti i propri sensi, dei quattro principali settori della Audi: Audi Sport, Audi Quattro, Audi Technologies e Audi ultra. Focus catalizzatore: il modello del marchio più venduto, l'Audi A4 nella sua più giovane generazione.



“Mai prima d'ora si sono potute vedere le novità Audi spiegate nei dettagli come in questo Salone di Francoforte 2015…" confessa Luca De Meo, Direttore Marketing e Vendite di AUDI AG.

Il percorso di circa 100 metri di lunghezza conduce i visitatori attraverso i quattro generi fondamentali Audi: il DNA sportivo di Audi Sport, il portafoglio di innovazione "Audi Technologies", l’efficienza tecnologica di Audi ultra e la storia di successo di Quattro trazione integrale. Le esperienze coinvolgeranno appunto tutti i sensi… dai -21 gradi nella fredda stanza del ghiaccio, regno incontrastato di Audi Quattro, alla finestra olografica sulla Realtà Amplificata che combina i contenuti digitali della tecnologia Audi con le automobili esposte fisicamente.


Al Salone di Francoforte 2015, che si terrà dal 15 al 27 Settembre prossimo, Audi presenterà una concept che andrà ad anticipare la futura Audi Q6 elettrica, un modello atteso sul mercato non prima del 2018, giusto in tempo per poter contare su una rete più ampia di infrastrutture per la ricarica rispetto a quella attuale. Il prototipo è al momento conosciuto negli ambienti di Ingolstadt con la dicitura C-BEV ed è caratterizzato da uno schema propulsivo completamente elettrico che lo mette in diretta concorrenza con la Tesla ModelX, l'inedito SUV a zero emissioni su cui la casa americana punta molto per ampliare la propria gamma. 

Le prerogative dell'e-tron quattro concept - che avranno ricadute sostanziali sulla vettura di produzione Q6 - derivano da una specifica progettazione come auto 100% elettrica. Punto di partenza è la nuova piattaforma modulare longitudinale MLB, la stessa utilizzata per Q7 e A4 di ultima generazione che lascia ampia libertà per quanto riguarda trazione e package. Questo modello sarà vestito dai nuovi stilemi tracciati da Marc Lichte e anticipati dalla concept Audi Prologue.

 

 La grande batteria agli ioni di litio sarà alloggiata tra gli assali sotto l'abitacolo, soluzione che permetterà di avere un baricentro basso e una ripartizione equilibrata dei carichi sugli assi che, a loro volta, conferiranno al suv elettrico il massimo dinamismo e la più elevata sicurezza. Per quanto riguarda il sistema di propulsione, Audi attingerà all'esperienza maturata con la sportiva elettrica R8 e-tron, utilizzando tre motori elettrici (uno sull'asse anteriore e due su quello posteriore) che assicureranno con questa modalità, innovativa per la Casa di Ingolstadt, la trazione integrale “quattro” attraverso un sistema non meccanico. Sulla Audi Q6 elettrica esordirà la nuova tecnologia d'illuminazione Matrix Organic Light Emitting Diode, ossia gruppi ottici formati da matrici di LED con diodi di origine organica (OLED) che miglioranno l'efficienza e la visibilità.

L’Audi Q6, secondo indiscrezioni, dovrebbe mettere a disposizione una potenza di 500 Cv e una coppia massima pari a 678 Nm disponibile da zero giri, tale da renderla una delle auto più performanti in questo segmento. Il Q6 dovrebbe essere inoltre dotato di sospensioni ad aria, per consentire l'adeguamento automatico dell'altezza da terra all'andatura e ottimizzare le performance aerodinamiche, e di sistema di ricarica ad induzione per evitare il cavo di collegamento. Altra prerogativa del futuro Q6 sarà la massiccia presenza di sistemi di guida autonoma.

Relativamente agli esterni, il Q6 si ispira al principio di Audi "aerosthetics", che vuole conciliare accorgimenti tecnici per ridurre la resistenza aerodinamica con soluzioni di design creative. Elementi aerodinamici mobili sul frontale, sulle fiancate e sul posteriore che migliorano la circolazione dei flussi d’aria intorno alla vettura, insieme ad un sottoscocca completamente chiuso, ottimizzano i flussi aerodinamici, tanto che la Audi e-tron quattro concept fa registrare un record nel segmento dei SUV con un coefficiente di resistenza aerodinamica pari a 0,25

Il CEO Audi Rupert Stadler ha suggerito poi di seguire il modello cinese. “Quello che vediamo oggi in Cina è che ci sono alcune decisioni governative che prevedono punti di ricarica ad alta efficienza ogni 50 km, su una rete autostradale compresa tra i 16.000 e i 17.000 km: potrebbe essere il volano per l’Europa

 

Ti interessa l’argomento? Leggi o apri una discussione sul  Forum! Tanti amici ti aspettano per confrontarsi con te!

 

To all friends of inaudita.com in the world! You can now read the contents of our blog and of our forum just clicking the flag corresponding to your language!

Liebe Freunde in der Welt von inaudita.com! Sie können jetzt den Inhalt von unserem Forum und von unserem Blog nur mit einem Klick auf die Flagge, die auf Ihrer Sprache entspricht, lesen!

 

Vota questo articolo
(1 Vota)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Articoli correlati (da tag)

Ospiti : 120 Ospiti online Bloggers : Nessun blogger online

© Copyright 2003 - 2018 Inaudita.com 
All Rights Reserved
Webmaster Mattia Bernasconi

Vai all'inizio della pagina