Michelin Logo

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano ad erogare i nostri servizi. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

Ragazzon Logo

Italian English French German Spanish

DIECI ANNI FA ARRIVARONO LE AUDI A5 E S5

Al Salone di Ginevra l'Audi propose le sue nuove Coupé di Lusso.

Nel 2007 la gamma Audi filava con il vento in poppa. Tra compatte, berline di lusso, sportive e cabriolet affascinanti non c’era che l’imbarazzo della scelta. Mancava però una coupé che fosse in linea con un passato di tutto rispetto. Era infatti uscita di produzione da ben undici anni l’Audi Coupé, ultima erede dell’indimenticabile “quattro”.

 

Ma a Ingolstadt hanno le idee molto chiare al riguardo: quel prototipo Nuvolari quattro del 2003 non era infatti solo uno studio di design bensì il segno tangibile di come qualcosa stesse bollendo in pentola.

 

La nuova Audi coupé di lusso appare come un fulmine a ciel sereno al Salone di Ginevra 2007: la A5 (e la sua variante ancor più sportiva, la S5) è un vero e proprio guanto di sfida alle rivali teutoniche di sempre, la BMW e la Mercedes-Benz. Emblematico che l’autore del suo stile, l’italiano Walter de’ Silva, si lasci andare a un commento dal contenuto inequivocabile: “Questa è la più bella auto che io abbia mai progettato”.

 

Frontale grintoso ma elegante al tempo stesso, cofano motore inciso da due spigoli a V, larghe luci posteriori e spoiler “preformato” sull’estremità del cofano bagagli fanno capire, insieme alla vista laterale di una fiancata aggressiva e ai cerchi comunque “dramatic”, sia a cinque che a dieci razze, fanno capire quanto sia in grado di esprimere questa auto sul piano dell’appeal, del comfort e delle prestazioni, senza dimenticare il piacere di guida tipicamente Audi.

 

Con quattro comodi posti e un bagagliaio di 455 litri la A5 promette lunghi viaggi veloci e confortevoli. L’estrema rigidità della scocca sfrutta ovviamente le ricerche più recenti della Casa in materia: acciai ad altissima resistenza, lamiere multispessore e sofisticati sistemi di assemblaggio sono garanzie inequivocabili in materia. Rispetto ad altri modelli Audi la plancia è stata rivista completamente: il cruscotto ora è decisamente orientato verso il guidatore.

 

Al momento del lancio sono disponibili il 3.2 V6 FSI da 265 cavalli, il 2.7 V6 TDI da 190 cavalli e il 3.0 V6 TDI (quest’ultimo disponibile soltanto con la trazione integrale quattro). Il cambio può essere manuale o automatico Multitronic ad otto rapporti. Poi arriverà un 1.8 FSI da 170 cavalli. 

 

Alla A5 si affianca fin da subito la S5, che si può considerare la vera erede della Coupé quattro: il motore è un 4.2 V8 da 354 cavalli. Ovviamente dispone di trazione integrale, assetto sportivo e telaio ancora più rigido, con impianto frenante (con pinze dei dischi nere) adeguato alle prestazioni, spoiler posteriore più marcati e ben quattro tubi di scarico. L’abitacolo è di impostazione “racing” con inserti in alluminio.

 

Gabriele Mutti

Responsabile contenuti e testi di www.vivereconlauto.simplesite.com .

 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Commenti  

0 #1 FirstHarriet 2017-12-03 21:56
I have noticed you don't monetize your blog, don't waste your traffic,
you can earn additional bucks every month because you've got high quality
content. If you want to know how to make extra bucks, search for:
Boorfe's tips best adsense alternative
Citazione | Segnala all'amministratore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Altro in questa categoria:

Ospiti : 242 Ospiti online Bloggers : Nessun blogger online

© Copyright 2003 - 2017 Inaudita.com 
All Rights Reserved
Webmaster Mattia Bernasconi

Vai all'inizio della pagina