Michelin Logo

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

I cookie ci aiutano ad erogare i nostri servizi. Per saperne di piu'

Approvo

In informatica i cookie HTTP (più comunemente denominati Web cookie, tracking cookie o semplicemente cookie) sono righe di testo usate per eseguire autenticazioni automatiche, tracciatura di sessioni e memorizzazione di informazioni specifiche riguardanti gli utenti che accedono al server, come ad esempio siti web preferiti o, in caso di acquisti via internet, il contenuto dei loro "carrelli della spesa".

Nel dettaglio, sono stringhe di testo di piccola dimensione inviate da un server ad un Web client (di solito un browser) e poi rimandati indietro dal client al server (senza subire modifiche) ogni volta che il client accede alla stessa porzione dello stesso dominio web. Il termine "cookie" – letteralmente "biscotto" – deriva da magic cookie (biscotto magico), concetto noto in ambiente UNIX che ha ispirato sia l'idea che il nome dei cookie HTTP.

Ogni dominio o sua porzione che viene visitata col browser può impostare dei cookie. Poiché una tipica pagina Internet, ad esempio quella di un giornale in rete, contiene oggetti che provengono da molti domini diversi e ognuno di essi può impostare cookie, è normale ospitare nel proprio browser molte centinaia di cookie.

Tunap Logo

Italian English French German Spanish

AUDI SPORT: UN BRAND NEL BRAND

Ormai è risaputo che lo sport fa bene in tutti i sensi, anche nel settore automobilistico, in quanto ne aiuta lo sviluppo tecnologico e la vendita dei modelli più grintosi. 

Questi sono alcuni dei motivi che ha spinto Audi a far diventare un marchio a sé stante le Serie R e RS, ossia le versioni sportive, più performanti dei suoi modelli, che hanno assunto sempre più importanza all’interno dei Quattro Anelli. E i 32 campionati vinti (ricordiamo il DTM e il Mondiale Rally), le 13 vittorie assolute nella 24 Ore di Le Mans, nonché i 35 anni di esperienza, hanno premiato Audi Sport, responsabile dello sviluppo dei modelli più sportivi di Audi e direttamente dipendente dalla divisione Motorsport, facendolo diventare una branca specializzata della Casa di Ingolstadt.

La  notizia è stata data da Fabrizio Longo, Direttore Audi Italia: “Sarà un brand autonomo con la sua dignità, nasce in pista per emozionare su strada”. Secondo Audi, quindi, il passo dalla pista alla strada è breve e il poter utilizzare le competizioni, come campo dove sviluppare le auto di serie, ha permesso al marchio tedesco di progettare auto prestazionali che fossero affidabili, performanti, ma anche facili da guidare, sicure in ogni condizione e alla portata di tutti.

Audi Sport, infatti, ha la capacità di trasformare una “tranquilla” vettura di serie in un’auto dalla doppia personalità, introducendo nuove tecnologie per renderla in grado di correre in pista, ma anche di percorrere le strade di tutti i giorni. In pratica, questo “laboratorio vivente” lavora per trasportare su strada quello che viene sperimentato in pista.

Il  nuovo brand, che sarà gestito direttamente dal reparto corse dei Quattro Anelli, ha già una sede distaccata a Neuburg (in Germania), con un circuito annesso per effettuare importanti test dinamici, 460 dipendenti ed un importante fatturato, con 17.000 vetture vendute (1.200 in Italia), come dichiarato da Longo: un business interessante, per offrire modelli sempre più vicini alle indicazioni dei piloti di Ingolstadt e per accontentare sempre più i clienti “corsaioli”.

      

Fabrizio Longo ha anche spiegato che la filosofia di Audi Sport si fonda su 5 pilastri: tecnologia ai massimi livelli (testata durante le corse), prestazioni, trazione quattro per avere elevate performance in massima sicurezza, eleganza (la sportività si fonde con la raffinatezza del design e delle caratterizzazioni estetiche) e piacere puro, dato dalla consapevolezza di guidare un mezzo con caratteristiche tecniche da pista ma adatto all'uso quotidiano su strada.

Audi ha scelto di presentare ufficialmente il  nuovo marchio con un evento in pista, organizzato da Audi Italia, all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola, il primo a livello mondiale per Audi Sport. All’appuntamento, in cui è stata fatta provare l’intera gamma R e RS, oltre ai giornalisti, erano presenti anche Vip con la passione dei motori, come lo chef Carlo Cracco, in veste di “cliente speciale” e attivo in pista, e la leggenda dell’automobilismo contemporaneo Rinaldo Capello. Quest’ultimo, era presente nella tripla veste di pilota (plurivincitore di Le Mans con Audi), collaudatore e concessionario Audi (ha aperto uno showroom ad Alessandria): “Ogni concessionaria Audi Sport metterà in pista un evento come questo su circuito per far provare i prodotti ai propri clienti e per mostrare come queste siano vetture eccezionali, utilizzabili anche tutti i giorni. Sono prodotti al top delle prestazioni con l'affidabilità che ha reso mitiche le Audi alla 24 ore di Le Mans”.

Durante l’evento sono state affrontate delle prove nel paddock Rivazza, dove si è tenuta una serie di esercizi di accelerazione con la RS 7 Sportback Performance, dotata di un motore da 605 CV, di slalom cronometrato con la RS 3 Sportback da 367 CV, oltre ad un test di controllo dell’effetto pendolo e sovrasterzo di potenza, con la potente R8 V10 Plus da 610 CV, ed uno di sovrasterzo con la RS 6 Avant Performance da 605 CV. Ma a catturare maggiormente l’attenzione dei presenti, sono stati i giri in pista, su uno dei tracciati più tecnici e divertenti d’Italia: un tripudio di emozioni vibranti, specialmente se vissute a bordo della R8 di ultima generazione. Ad Imola era esposta anche una RS Q3, in modo statico.

      

 

Dindo”, tra le altre cose, ha anche affermato che “Il cliente Audi Sport vuole sentirsi coccolato come un pilota, quindi ci sarà un angolo a parte, in concessionaria, con personale specializzato. Il cliente Audi Sport deve essere motivato come un pilota che chiede la collaborazione dei tecnici ai box. Inoltre, ogni concessionaria Audi Sport organizzerà eventi in pista con i clienti, anche provenienti dai marchi concorrenti”. Per riservare questa particolare attenzione ai Clienti Audi Sport e per creare un’atmosfera dal sapore “racing, la nuova strategia Audi in Italia prevede una comunicazione specifica ed una rete composta da 17 concessionarie specializzate nella vendita e assistenza dei prodotti Audi Sport, con competenza, servizi e attività di promozioni ad hoc, come gli eventi Audi driving experience in pista, destinati esclusivamente ai Clienti della gamma R e RS.

Clientela, questa, appassionata, amante delle prestazioni, del motorsport, che antepone la passione all’acquisto e che vuole un’auto performante, ma al tempo stesso esteticamente “discreta”, una vettura che sia in grado di mostrare i muscoli quando c’è bisogno e che sappia distinguersi per classe ed eleganza.

Il nuovo brand, quindi, sarà alimentato e sviluppato non solo con i veicoli top di gamma, ma anche con strategie di marketing per rendere il prodotto ancora più esclusivo e desiderabile.

Attualmente la gamma Audi Sport, già composta da RS3, RS Q3, RS 6 Avant, RS 7 Sportback e R8 V10 Coupé, è stata integrata dal recente debutto delle versioni Performance di RS Q3, RS 6 Avant e RS 7 Sportback e dalla versione Plus di R8 V10 Coupé. A questi modelli saranno affiancati le versioni debuttanti nel corso del 2016, come R8 V10 Spyder e TT RS Coupé e Roadster, come da piano di sviluppo che prevede l’uscita di almeno una novità all’anno, in considerazione del fatto che le versioni RS saranno pianificate in parallelo con i modelli di base. Inoltre, “a breve arriverà la RS4, poi posso solo dirvi che ho già visto in gestazione in Germania una vettura da sogno di cui, purtroppo, non posso anticipare altro”, come ha sottolineato il Direttore di Audi Italia.

Un portafoglio ricco, dunque, di cui non fanno ancora parte le prossime generazioni di Audi RS4 e RS5.

Le nuove vetture del brand Audi Sport saranno sviluppate direttamente nel Competence Center Motorsport, a Neuburg, dove nascono già i modelli che corrono nei campionati WEC e DTM, a pochi chilometri dal circuito di Audi driving experience, utilizzato per presentare le nuove auto da corsa.

Audi Sport, un nuovo marchio nato per regalare emozioni speciali a tutti gli appassionati dei Quattro Anelli e non solo…

 

 

Ti è piaciuto l'articolo e vuoi scoprire di più sul pianeta Audi? Condividi con noi la passione per questo marchio, oltre 4.000 argomenti tecnici e tanto altro ti aspettano all'interno del Forum di Inaudita.com

To all friends of Inaudita.com in the world! You can now read the contents of our blog and of our forum just clicking the flag corresponding to your language!

Liebe Freunde in der Welt von Inaudita.com! Sie können jetzt den Inhalt von unserem Forum und von unserem Blog nur mit einem Klick auf die Flagge, die auf Ihrer Sprache entspricht, lesen!

 

Vota questo articolo
(6 Voti)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Ospiti : 189 Ospiti online Bloggers : Nessun blogger online

© Copyright 2003 - 2018 Inaudita.com 
All Rights Reserved
Webmaster Mattia Bernasconi

Vai all'inizio della pagina